logo Naspex
Corsi


 
 

partner ufficiale:


Roma
durata (giorni): 3
Apprendere il cablaggio strutturato progettando
Un nuovo approccio alla progettazione di un cablaggio strutturato partendo da situazioni reali
Il corso č orientato a progettisti e integratori di sistemi che intendono acquisire le conoscenze degli standard e dei criteri di progetto partendo dai casi reali di cablaggi strutturati che devono progettare o realizzare.
E’ quindi consigliabile che i partecipanti vengano al corso con le informazioni e le planimetrie degli edifici (preferibilmente in formato Autocad Ver. 12 o 14) utili per poter impostare e definire il progetto del loro caso di studio.
Le soluzioni adottate verranno infine discusse, confrontate ed analizzate insieme.



Programma

1. Richiami sui mezzi trasmissivi:
- doppini schermati e non schermati
- le categorie dei cavi
- monomodali e multimodali

2. Richiami sugli standard per il cablaggio strutturato:
- TIA/EIA 568A, ISO/IEC 11801 e CEI-EN50173

3. Richiami sul collaudo finale dei cablaggi:

4. Le nuove categorie del cablaggio strutturato:
-revisione della categoria 5 e Gigabit Ethernet
-le nuove categorie 5E, 6 e 7, stato dell’arte degli standard e tipi di prodotti presenti nel mercato

5. La fibra ottica al posto di lavoro (fiber to the desk):
-stato dell’arte degli standard
-caratteristiche dei principali prodotti del mercato
-campi di applicazione

6. Criteri di progetto di un cablaggio strutturato:
-Dimensionamento delle dorsali
-Calcolo dell’attenuazione di tratta in fibra e conformitą ai limiti degli standard di rete
-Dimensionamento del cablaggio di piano
-Soluzioni di progetto per cablaggi di reti di stabilimento e livelli di fault-tolerance

7. Casi di studio:
-Presentazione dei casi di studio
-Applicazione degli standard e dei criteri di progetto ai casi reali
-Disegno logico del cablaggio
-Dimensionamento di canaline e tubazioni
-Disegno dei tracciati canaline sulle planimetrie
-Inserimento dei rack nelle planimentrie
-Dimensionamento dei rack e relativi disegni
-Valutazione di eventuali adeguamenti delle infrastrutture
-Metodo di numerazione dei cavi di dorsale e di distribuzione di piano
-Tabella delle permutazioni
-Valutazione dei costi
-Documentazione di progetto e di fine lavori

8. Discussione ed analisi dei progetti



NOTA: Al corso vengono ammessi al massimo 6 partecipanti. In caso di adesioni superiori verrą programmata una seconda sessione
autore: Pietro Nicoletti


scheda di iscrizione ai corsi

condizioni generali per la fornitura di servizi di formazione

indietro

 

copyright © 2001 - 2002 Naspex S.r.l.