logo Naspex
Corsi


 
 

partner ufficiale:


Roma
durata (giorni): 3
Routing su reti locali e geografiche
Un approccio teorico pratico applicato ad una rete di laboratorio
Il corso ha lo scopo di fornire le basi per la progettazione e la configurazione di una rete locale e di internetwork TCP/IP. Si studieranno le problematiche generali e si sperimenteranno alcune soluzioni pratiche su una rete di prova realizzata in aula.
Vengono illustrati i principali protocolli di routing impiegati nelle Intranet e la loro configurazione sui router. Verra’ trattata la configurazione del NAT per mascherare e traslare gli indirizzi IP. Infine verrano trattate alcune problematiche la sicurezza sulle reti attraverso la trattazione teorico/pratica di Access-List.
Ai partecipanti saranno proposti esercizi pratici di configurazione dei router con instradamenti statici e dinamici sulla rete di prova realizzata in aula.
Gli argomenti trattati richiedono i seguenti requisiti: le conoscenze di base dell’internetworking e del protocollo TCP/IP con particolare riferimento al subnetting e al piano di indirizzamento IP.


Programma

1. Generalitą sui router e loro configurazione

2. Progettazione di un piano di numerazione IP e configurazione di routing statico

3. Configurazione di accessi dial-up:
-Dial on demand routing su ISDN
-Backup routing su ISDN

4. Il protocollo di routing dinamico RIP:
-generalitą sul protocollo
-RIP v.1 e v.2
-Split Horizon e Poisoned Reverse

5. Il protocollo di routing dinamico OSPF:
-generalitą sul protocollo
-ridistribuzione d’informazioni di routing tra domini differenti

6. Configurazione del NAT e verifica della tabella di traslazione:
-mascheramento degli indirizzi per ragioni di sicurezza
-impiego di un solo indirizzo pubblico per uscire verso Internet
-impiego di un pool di indirizzi pubblici per uscire verso Internet

7. Access List su router versus Firewall:
-vantaggi e svantaggi delle access-list
-access list standard
-access list estese


Aspetti pratici del corso

1. Prove pratiche sui router con configurazioni di routing statico, di backup e di trabocco

2. Configurazione su interfacce Ethernet, Seriali, ISDN e ADSL

3. Prove pratiche con configurazione di router RIP su una topologia magliata:
-simulazione di guasti sulle interfacce e reinstradamento
-analisi di pacchetti di routing

4. Prove pratiche con configurazione di router OSPF su una topologia magliata:
-impostazione delle metriche
-simulazione di guasti sulle linee seriali e reinstradamento
-analisi di pacchetti LSA

5. Configurazione di access-list e verifica dell’efficacia


Nota: Nel corso vengono accettati al massimo 6 partecipanti. Nel caso che le richieste di partecipazione siano superiori al numero sopra indicato verrą programmata una seconda sessione.
autore: Pietro Nicoletti


scheda di iscrizione ai corsi

condizioni generali per la fornitura di servizi di formazione

indietro

 

copyright © 2001 - 2002 Naspex S.r.l.